Mackda Ghebremariam Tesfaù

Esiste una crisi dell’antirazzismo?

Tesfaù
Recensione di Mackda Ghebremariam Tesfaù a «Decolonizzare l’antirazzismo. Per una critica della cattiva coscienza bianca» (a cura di Tommaso Palmi, DeriveApprodi 2020).
L’idea di una “crisi” dell’antirazzismo è forse problematica da un lato perché la retorica della “crisi” ha pervaso ormai ogni spazio discorsivo e perso di capacità descrittiva, dall’altro perché l’antirazzismo europeo continentale non ha di per sé una lunga storia, e non è stato finora abitato da soggetti razzializzati. Per tanto l’idea che sia in crisi potrebbe paradossalmente essere troppo generosa. Forse è più vero, come postulato da Palmi nell’introduzione, che ci troviamo oggi a testimoniare della nascita di più movimenti antirazzisti in Europa, movimenti che iniziano ad avere una composizione postcoloniale più forte.
Etichette